Dialoghi sull’uomo. Le case dell’uomo. (che la donna tacitamente pulisce!)

puliamo le case degli uomini

I Dialoghi sull’Uomo sono alla loro sesta edizione. I programmi e i relatori di queste sei edizioni sono stati il segnale più tangibile e manifesto della discriminazione, nella progettazione dei grandi eventi, del pensiero femminile, con l’esclusione quasi totale di pensatrici, studiose, artiste donne.

La rete 13 Febbraio Pistoia (sostenuta e supportata da molte organizzazioni nazionali, da scrittrici, blogger e giornaliste più e meno famose), negli anni, ha sempre sottolineato questa mancanza inaccettabile, questo assordante silenzio, questa esclusione di fatto*.

Nell’edizione di quest’anno, su 23 invitati 20 sono uomini, 3 sono donne: Marida Talamona – che terrà un incontro sull’architetto Le Courbusier, Sara Boffito – che affiancherà lo psicoanalista Giuseppe Civitarese nel suo intervento e infine Paola Jacobbi – che introdurrà i due film (di due registi uomini) presenti in programma.

Non ci sentiamo sconfortate ma, a questo punto, diremmo quasi divertite!

Non si tratta di rivendicare, come ci è stato rimproverato in maniera superficiale più volte, le quote rosa nella cultura. Ci sembra, piuttosto, di dovere constatare, nuovamente, un paradosso, una provocazione. Come se l’organizzazione avesse oramai deciso di arroccarsi in quel maschilismo paternalistico che aggressivamente ritorna, ma oramai sotto le sembianze di un fantasma ridicolo.

Allora noi, decidiamo di arrenderci, e lo facciamo col sorriso. Il sorriso di chi sa di essere in tante e in tanti, di chi sa che la cultura la fanno anche le donne seppure, a volte, nascoste, rimosse da chi sceglie di non volerle vedere, il sorriso di chi legge alcuni titoli** della ristretta rappresentanza femminile e serenamente lascia che i dialoghi sull’uomo restino i dialoghi de e tra gli uomini!

*

**

  • Pazze per le borse. Perchè alle donne non bastano le tasche
  • Voglio quelle scarpe. La più grande ossessione femminile
  • Sotto i tre carati non è vero amore. Storie di gioielli, i migliori amici delle donne
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Dialoghi sull'uomo, discriminazione e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...