La storia di L. NARRAZIONE COLLETTIVA. Raccontiamo il Centro Donna. I consultori della provincia di Pistoia attraverso le parole delle donne.

 Young Girl Writing an Email - Jonathan Janson

Young Girl Writing an Email – Jonathan Janson

La storia di L.

Scrivendo affiorano i ricordi, ho conosciuto il Centro Donna per la prevenzione,

quindi di certo dopo i 20 anni, gli altri servizi offerti forse non li conoscevo neppure

bene, ricordo vagamente di aver accompagnato mia madre a fare il pap test in Via

Buonfanti.

Il mio primo approccio con la sessualità è stato totalmente autogestito, solo quando

ho voluto iniziare la contraccezione ci siamo rivolte con un’amica ad una ginecologa

privata, ci prescrisse la pillola, eravamo andate lì per quello. Ho continuato a

cambiare vari medici ed a fare i pap test in consultorio, poi a Pisa ho usufruito dei

servizi del consultorio a tutto tondo e ne sono rimasta entusiasta: un’accoglienza

diversa, più umana, un servizio gratuito, insomma peccato non averlo conosciuto

meglio prima!

Nel 2002 ho iniziato il corso di laurea in ostetricia, alcune ostetriche dei consultori ci

facevano lezione, che meraviglia, preparate, coinvolgenti, empatiche insomma non

vedevo l’ora di cimentarmi anch’io e nella primavera successiva sono stata due mesi

a fare tirocinio proprio al CENTRO DONNA, un’esperienza molto interessante, un

luogo molto bello e piacevole, il lavoro dei miei sogni!

Da lì in poi sapevo che sarebbe diventato un mio punto di riferimento e così è stato,

la mia gravidanza è stata seguita da un’osterica: Maria Viola, ho partecipato al corso

di preparazione al parto condotto da un’altra ostetrica: Raffaella, ho partorito a casa

con due ostetriche ed il mio compagno.

Oggi sono un’ostetrica anch’io e credo di dover ringraziare le colleghe che mi hanno

trasmesso la loro sapienza e mi hanno sostenuta, sono certa che un grande ruolo

nella mia scelta lo abbia avuto anche il consultorio: mi ha offerto uno sguardo sulla

Donna più ampio, chi lavora in consultorio: ostetriche, medici e psicologi svolge

un’importante funzione sociale di tutela della salute psicofisica della donna e della

prole, credo fermamente che tali servizi dovrebbero essere garantiti sempre e caso

mai implementati, perché questo, oltre ad essere un diritto per gli utenti, è di certo

una soddisfazione per gli operatori!

L.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 194, Centro Donna, Comune Pistoia, Consultorio, Diritti, Narrazione Collettiva, Salute e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...