UN MESE “IN ROSA”…

La storia delle donne attraverso i movimenti e le lotte per la conquista dei diritti e l’emancipazione, ma anche le storie e i pensieri delle donne di oggi, sempre in equilibrio tra famiglia e affermazione sociale e professionale.

MERCOLEDI’ 6 MARZO. Alle 21 nella saletta Gherardeschi in piazza dello Spirito Santo (a fianco della chiesa), Pluralità di voci con Maria Celeste Benedetto, voce, Luciano Vannucci, pianoforte, Anna Biancalani, letture. Le donne presenti sono invitate a leggere storie, poesie, biografie, diari legati al mondo femminile.

GIOVEDì 7 MARZO. Alle 16 nella storica Biblioteca Capitolare Fabroniana in piazzetta San Filippo per parlare di Medea: Amore, passione, emarginazione: un mito inquietante. I giovani relatori della classe 3° B del Liceo Classico di Pistoia: Andrea Balducci,Giulia Ciolini, Chiara Cipriani, Silvia Landi e Serena Matteoli analizzeranno questo personaggio forte e drammatico di cui il mondo antico ha delineato ritratti diversi ma ugualmente potenti per ri-leggere l’oggi.  

GIOVEDI’ 7 MARZO. Alle 21 nella saletta incontri dell’assessorato alla cultura in via Sant’Andrea 16 si svolgerà lo spettacolo Estasi … del corpo e della mente. La voce recitante sarà di Ornella Marini e verrà accompagnata dalla chitarra suonata da Quirino Trovato. L’iniziativa è a cura del Progetto Art.11 e del Centro Studi Umanisti “Ti con Zero”.

VENERDI’ 8 MARZO. Alle 9.30 nel piccolo teatro Mauro Bolognini si terrà il convegno “Donne di scienza”. Interverranno Luigi Dei, dell’Università di Firenze, Maria Bellucci, docente di filosofia, Rosa Birtolo, docente di Scienze, Luca Massacesi dell’Università di Firenze. A presiedere e coordinare gli interventi sarà Alessandro Pagnini dell’Università di Firenze. Parteciperanno studentesse e studenti del liceo Amedeo d’Aosta di Pistoia che eseguiranno letture da testi di Maria Curie, Rosalind Franklin e Rita Levi Montalcini. L’iniziativa è organizzata dal Comune in collaborazione con Provincia, Società Italiana di Storia, Filosofia, Studi Sociali della Biologia e della Medicina (Biom) e liceo scientifico Amedeo d’Aosta di Pistoia.

Alle 15.30 nello spazio incontri “L’Angolo” pomeriggio di festa con animazione, letture e un rinfresco. L’iniziativa è organizzata da Comune in collaborazione con Anteas, Auser, Filo D’argento, Croce Rossa e il coordinamento donne Cgil-SpiCgil, il coordinamento donne pensionate Cisl e il coordinamento pari opportunità Cisl, Uilp pensionati e pari opportunità Uil. Il rinfresco è offerto dalla sezione Soci Coop di Pistoia.

Alle 17.30 nell’auditorium Tiziano Terzani della biblioteca San Giorgio si svolgerà l’iniziativa “Ritroviamoci al giardino delle rose” per ridare un nome alle donne vittime di violenza. Sarà presente l’assessore alle pari opportunità Ginevra Lombardi, l’appuntamento è organizzato in collaborazione con la Rete 13 Febbraio.

Alle 21 nel piccolo teatro Mauro Bolognini verrà proiettato il documentario Una su 3 di Antonio De Luca, Nerina Fiumanò, Michele Maggi, Stefano Villani, per la regia di Claudio Bozzatello (Italia, 50’, 2011). Il cast del fil è formato da Angela Finocchiaro, Ottavia Piccolo, Marina Rocco, Debora Villa, Michele Maggi. Al Bolognini sarà presente la sceneggiatrice Nerina Fiumanò. Introdurrà l’iniziativa l’assessore alle pari opportunità Ginevra Lombardi. Il documentario evidenzia dati statistici secondo i quali in Italia una donna su tre ha subito e subisce violenze dal partner. Una cifra impressionante che rende ancora più credibile il dato mondiale secondo cui è proprio questa la causa principale di morte per le donne tra i sedici e i quarantaquattro anni: più del cancro, più degli incidenti stradali. Un tipo di violenza che non vive in realtà lontane, incivili, straniere, degradate, ma colpisce in modo trasversale donne e uomini di ogni livello sociale e culturale.

Dall’8 marzo la biblioteca San Giorgio distribuirà alle lettrici LibrActive, un cofanetto contenente un esclusivo prodotto di bellezza a base di proposte di letture intelligenti, divertenti e sfiziose, pensato per distendere le rughe col sorriso. Solo una sana e naturale passione per la lettura.

SABATO 9 MARZO. Alle 10.45 nella biblioteca San Giorgio Ragazzi si svolgerà Storie a confronto. Un babbo e una mamma leggeranno storie nelle quali i protagonisti maschili dialogano con protagoniste femminili che fanno cose molto diverse dallo sposare un principe…(soprattutto se azzurro!). A cura di Babbomamma legge.

Alle 17 nella biblioteca San Giorgio. Cerimonia di donazione alla biblioteca dell’opera “Il cielo addosso. Omaggio a Gianna Manzini” dell’artista pistoiese Rossella Baldecchi. Inoltre verrà inaugurata la mostra di Rossella Baldecchi nelle vetrine e nello spazio espositivo della biblioteca. Il catalogo è curato da  Siliano Simoncini, finissage il 6 aprile alle ore 17. Nell’occasione conversazione su Gianna Manzini a cura di Ilaria Minghetti. Il buffet è offerto dalla sezione soci Coop in collaborazione con Fidapa– sezione di Pistoia

MARTEDì 12 MARZO. Alle 19 nella libreria  Lo Spazio di via dell’ospizio si terrà SCELGONO LE DONNE. Il buon medico non obietta  E’ ancora possibile in Italia applicare la legge 194? Ne parliamo insieme al ginecologo Carlo Flamigni, membro della Consulta di Bioetica e a MARIA CANGIOLI ,ostetrica del Centro Donna. Evento a cura della RETE 13 FEBBRAIO PISTOIA.  

GIOVEDI’ 14 MARZO. Alle 17 nell’atrio della biblioteca San Giorgio si svolgeranno presentazione e letture del libro “Questa mia bellezza senza legge”di Grazia Frisina. Parteciperà Marco Massimiliano Lenzi. L’iniziativa è a cura degli Amici della San Giorgio.

Alle 21 allo spazio delle musiche Mèlos. “I canti delle donne”, concerto di canti tradizionali femminili nel mondo con Daniela Dolce e l’ensemble vocale “AlmaDea”. Daniela Dolce, voce solista, Alice Cangemi, voce, Martina Lazzeri, voce, Cristina Rosati voce, Daniele Biagini, piano/tastiere, Francesco Biadene, chitarra, Nicola Buscioni, percussioni. Ideazione, adattamento, direzione corale e musicale a cura di Daniela Dolce.

VENERDI’ 15 MARZO. Alle 21 nella saletta Gherardeschi. Emozioni, pensieri e ricordi nella scrittura femminile, un reading per conoscersi con Silvia Morosi al  pianoforte che eseguirà brani di Beethoven e Chopin.

SABATO 16 MARZO. Alle 16.30 nella saletta Gherardeschi, “Donne sopra le righe”, leggiamo con tè. L’iniziativa è a cura dello Spi Cgil di Pistoia. Ad introdurre sarà Mina Barbato. Nell’occasione verrà presentato il volume Era meglio nascere orfani di Deborah Benini. Sarà presente l’autrice insieme a Claudia Tani, caporedattrice del bimestrale Memo. Magazzini culturali. Il rinfresco è offerto dallo Spi Cgil.

GIOVEDI’ 21 MARZO. Alle 17 nell’atrio della biblioteca San Giorgio Grazia Frisina si parla e si legge della poetessa Alda Merini in occasione dell’anniversario della sua nascita. L’iniziativa è a cura degli Amici della San Giorgio.

SABATO 23 MARZO. Alle 16.30 nella biblioteca San Giorgio si svolgerà una performance teatrale a cura della compagnia Il Rubino diretta da Dora Donarelli, presidente della sezione soci Coop di Pistoia. Testi liberamente tratti da Io sono emozione di Eve Ensler e da Tempesta maestra di Sara Barbanera. Con Martina Bindi, Alice Borchi, Dora Donarelli, Serena Galardini, Gaia Galigani, Alice Lavoratti, Mimma Melani, Serena Priami, Giulia Rinaldi. L’approfondimento critico è a cura di Ilaria Minghetti. La compagnia porterà in scena le donne di domani: le ragazze di Eve Ensler e di Sara Barbanera si muovono nel mondo rapido, violento e cinico della nostra contemporaneità, cercando un po’ di affetto, qualche sicurezza e, in fondo, se stesse. Le storie di queste giovani donne sono lo spunto di una riflessione che abbraccia il futuro di tutta l’umanità, mettendo in discussione le scelte che gli adulti compiono ogni giorno

Alle 19.30 al circolo Arci di Bonelle in via Bonellina 235. Maschi e femmine: guardie o ladri?. La Biblioteca da Bar ospita Lidia Castellani, autrice del romanzo Il corpo non sbaglia, Stefano Ciccone dell’associazione Maschile Plurale, autore del romanzo Essere maschi e Vittorio Introcaso, giornalista, storica presenza Rai. Interverranno l’assessore alle politiche sociali Tina Nuti e introdurrà Chiara Belliti, editor. Al termine dell’incontro seguirà la cena con gli ospiti. Per le prenotazioni telefonare  338-2629078.

SABATO 30 MARZO Alle 17 nell’atrio della biblioteca San Giorgio presentazione del libro “I piedi lontani” di Lucia Focarelli. L’appuntamento è curato dagli Amici della San Giorgio. Per ulteriori informazioni telefonare a Pistoiainforma all’800-012146 oppure all’ufficio cultura ai numeri 0573-371690, 371238, 371608.
Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...